Atripalda, 18enne denunciato per fini di spaccio di droga

0
135

 

I Carabinieri della Stazione di Atripalda, nell’ambito dei predisposti servizi finalizzati alla lotta a quella deplorevole piaga rappresentata dal traffico di stupefacenti, hanno deferito alla Procura della Repubblica di Avellino diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, un 18enne del luogo, gravato da specifici precedenti di polizia, e segnalato al Prefetto di Avellino tre giovani.
In particolare i militari, sottoposto il giovane a controllo di polizia mentre si aggirava a piedi in Atripalda, veniva trovato in possesso di quattro pezzi di hashish per un peso complessivo di circa 20 grammi.
Ma l’acume investigativo dei militari dell’Arma era destinato a rivelare ulteriori sorprese. Questi, infatti, non paghi del risultato ottenuto, ritenevano opportuno eseguire una perquisizione anche presso la sua abitazione all’esito della quale i carabinieri rinvenivano oltre 50 grammi della medesima sostanza nonché un bilancino di precisione.
Per il ragazzo scattava dunque la denuncia in stato di libertà alla citata Autorità Giudiziaria, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Nel corso della medesima attività venivano fermate e controllate altre tre persone, di età compresa tra i 22 ed i 24 anni: a seguito di perquisizione personale, gli stessi venivano trovati in possesso di circa 10 grammi di hashish che, sottoposti a sequestro, hanno fatto scattare a loro carico la segnalazione all’Autorità Amministrativa ai sensi dell’articolo 75 del D.P.R. 1990, n.309.