Morte Tartaglia, c’è il sì per l’autopsia

0
195

 

Ancora forte lo choc per la morte dell’architetto Donato Tartaglia ad Aquilonia. Dopo i primi accertamenti l’ipotesi concreta è quella del suicidio, ma i familiari dell’uomo non credono che avesse potuto togliersi la vita. Il sostituto procuratore della Repubblica di Avellino Adriano Del Bene ha autorizzato l’autopsia sul cadavere che sarà effettuata domani mattina presso l’ospedale Moscati dal medico legale Pianese.