Giù le mani dal Teatro “Carlo Gesualdo”

0
123

 

Si sta consumando ad Avellino l’ennesimo atto di barbarie politica. Il teatro “Carlo Gesualdo”, riferimento autorevole della cultura avellinese e irpina, rischia di essere travolto dalle beghe e dai personali interessi della peggiore politica politicante. Il taglio dei fondi alla stagione teatrale 2015-2016 è un segnale inquietante per l’immediato futuro della Istituzione che cade nella indifferenza dei cittadini, delle Associazioni e, più in generale, della pubblica opinione.
Il Quotidiano del Sud, il Corriere Settimanale, Irpinia Tv, lanciano l’appello alla Città e alla Provincia, a sostenere la campagna di informazione a sostegno e in difesa del Teatro Comunale “Carlo Gesualdo”.
Per aderire inviate email a: avellino.provincia@quotidianodel sud.it