Il Pd irpino in piazza per l’Imu day, Famiglietti: con la riduzione delle tasse miliardi di euro restano alle famiglie

0
92

 

Anche ad Avellino il Partito Democratico è sceso in piazza con banchetti e volantini per illustrare i tanti obiettivi conseguiti, come il Jobs Act, la legge sulle unioni civili, gli investimenti sull’edilizia scolastica e la cultura e le riduzioni fiscali.

"L’abolizione delle tasse sulla prima casa e dell’Imu agricola e sugli imbullonati, il taglio dell’Irap per le imprese ed il superammortamento, gli 80 euro agli stipendi più bassi, gli incentivi alle imprese che assumono: sono misure concrete di riduzione fiscale – ha affermato l’onorevole della I Commissione della Camera Luigi Famiglietti presente al banchetto allestito in Via Verdi –, miliardi di euro che non entrano più nelle casse dello Stato ma restano alle famiglie e ai cittadini". Il deputato irpino ha anche posto l’attenzione sugli importanti benefici che potranno essere conseguiti con la vittoria del sì nel prossimo referendum costituzionale di ottobre: “la riforma costituzionale rappresenta un punto di svolta per il nostro Paese, perché ci garantirà un sistema stabile, efficiente e semplice, con la riduzione del 30 per cento del numero dei parlamentari, con decisioni parlamentari in tempi certi e rapidi per una maggiore efficienza”. Proprio la riforma costituzionale sarà al centro dell’iniziativa organizzata dai Giovani Democratici di Grottaminarda in programma per domani 17 giugno, alle ore 18:30 presso la sala consiliare Sandro Pertini, alla quale parteciperanno, oltre all’onorevole Luigi Famiglietti, anche il docente universitario Gaetano Pecora ed il sindaco di Grottaminarda Angelo Cobino.