Aggressione ai dirigenti Hellas, annullati i Daspo

0
547

«Ritenuto che il complesso fattuale descritto nel provvedimento impugnato non consente di ritenere integrato un grave quadro indiziario in capo al ricorrente, perché il provvedimento impugnato si fonda, in realtà, su mere supposizioni e sospetti che non consentono di ascrivere al medesimo la condotta imputata dall’amministrazione, si accoglie il ricorso e annulla il provvedimento impugnato». È questa la formula usata dai magistrati del Tar di Salerno per annullare i provvedimenti di Daspo emessi dalla Questura contro i tifosi dell’Avellino coinvolti nell’aggressione alla vettura dei dirigenti dell’Hellas Verona avvenuta nei pressi dello Stadio Partenio qualche mese fa.