Delitto Contrada, spunta un nuovo indagato: e’ un 37enne di Banzano

0
1855

Spunta un nuovo indagato nell’ambito dell’inchiesta sull’omicidio di Michele Tornatore: l’accusa nei suoi confronti è quella di favoreggiamento nei confronti di Francesco Vietri. Si tratta di un giovane classe 80 che abita nella stessa frazione di Banzano, M.G, che il dodici maggio scorso è stato ascoltato dai militari del Nucleo Investigativo dei Carabinieri e in quella circostanza avrebbe negato di aver avuto contatti telefonici (sempre riferite alla giornata del delitto o a quelle successive ndr) con Francesco Vietri.
Non avrebbe nessun ruolo però nel delitto il nuovo indagato. Differentemente invece da quanto contestato dall’Antimafia e dai militari del Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Avellino agli altri due indagati, perconcorso in omicidio e distruzione di cadavere.