“Innovatore ed uomo d’azione”, l’omaggio a Francesco De Sanctis

0
922

«Un innovatore della critica letteraria e insieme un uomo d’azione, capace di ridurre le distanze che percepiva tra la classe dirigente e il popolo». Cosìla sottosegretaria alla presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi ha sottolineato laforza del magistero di Francesco De Sanctis, nell’aprire le celebrazioni per il bicentenario della nascita nel corso di una cerimoniaa Palazzo Chigi. De Sanctis ha utilizzato «lo strumento potentissimo dell’istruzione, dell’educazione e della cultura- ha ribadito Boschi -come elemento capace di unire, convinto che fosse necessario insegnare anche all’ultimo dei cittadini italiani a leggere e scrivere».