Montella, furto in chiesa: scatta la denuncia tra lo sgomento generale

0
1239

Scatta ufficialmente la denuncia per il furto sacrilego dei due angioletti all’interno della centralissima Chiesa Madredi Montella. La mossa ieri nella prima mattinata, con il Parroco Don Franco Di Netta recatosi presso il comando della Compagnia dei Carabinieri del paese. Informata dell’accaduto, naturalmente, anche la Diocesi di S.Angelo dei Lombardi. Ad essere depredata, un’antica e preziosa statua dell’Immacolata che si trova subito alla destra dell’entrata della Collegiata di Montella: non deve essere stato molto difficile sfilare le teste di angioletto lignee, incastrate in due sottili supporti in ferro. Proprio a Don Franco chiediamo un commento su questo ignobile caso:«La comunità è molto scossa per quanto accaduto. La popolazione è molto legata a questa statua dell’Immacolata. Possibile che si possa arrivare a tanto»?