Querelle teatro: la politica litiga e la cultura muore

0
382

Il sindaco Paolo Foti in consiglio comunale ha dichiarato che: “l’unico modo per garantire il funzionamento del teatro è quello di esternalizzare l’intera struttura per la stagione 2017-18”.

Il Comune si riserverà 15 spettacoli e i biglietti omaggi verranno destinati a studenti meritevoli e famiglie meno abbienti.

Tensioni nelle opposizioni, da sinistra si parla di “una privatizzazione della cultura” mentre da destra si parla del rischio di far saltare anche la prossima stagione teatrale.