Fermati dieci extracomunitari, proteste e scontri a Bisaccia

0
494

Dieci giovani extracomunitari fermati per reati di violenza privata, minacce ed invasione di edificio.

I ragazzi, tutti provenienti dall’Africa subsahariana, ospitati e domiciliati presso un centro S.P.R.A.R. (Sistema di Protezione Richiedenti Asilo e Rifugiati) di Bisaccia, avrebbero messo a ferro e a fuoco l’istituto per protestare contro le scarse norme iginieniche e le inefficienze della struttura di accoglienza.