Lavoratori non regolarmente assunti, finisce nei guai titolare di un esercizio commerciale

0
118

I Carabinieri della Compagnia di Avellino, nell’ambito dei servizi
predisposti dal Comando Provinciale di Avellino, hanno proceduto ad
ispezionare svariati esercizi commerciali del capoluogo e dell’hinterland,
riscontrando che la maggior parte di essi rispettano le normative vigenti.

Nell’ambito di tali servizi, i Carabinieri della Stazione di Avellino,
unitamente ai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro, all’esito di un
controllo eseguito lo scorso mese di novembre presso il bar sito all’interno
dello Stadio Partenio Lombardi, hanno deferito alla Procura della Repubblica
di Avellino la titolare dell’esercizio commerciale poiché ritenuta
responsabile di avere alle proprie dipendenze due lavoratori non
regolarmente assunti.

Oltre alla denuncia in stato di libertà scattava la “maxi-sanzione per il
lavoro irregolare”.

A seguito di quanto riscontrato, veniva altresì emesso il provvedimento di
sospensione dell’attività imprenditoriale.