“Resto al Sud”, il convegno

0
673

Avellino, 23 dic – Il decreto attuativo e i contenuti della misura ‘Resto
al Sud’: è il tema del convegno che si terrà venerdì 12 gennaio 2018 nella
sede di Salerno dell’Università Pegaso. Il simposio, organizzato dal
docente di Economia e vice Segretario nazionale dell’Istituto Nazionale dei
revisori legali, Mattia Lettieri, vedrà la partecipazione di numerosi
esperti del settore che sviscereranno il provvedimento recentemente
adottato dal Governo.

“Secondo le ultime dichiarazioni del Ministro della coesione, Claudio De
Vincenti, le risorse destinate al decreto attuativo della misura ‘Resto al
Sud’, gestite da Invitalia, ammontano a 1,25 miliardi di euro”, afferma
Lettieri. “Il provvedimento, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale lo scorso
5 dicembre, è destinato ai giovani imprenditori di età compresa tra i 18 e
i 35 anni residenti nel Sud Italia, purché non siano titolari di contratti
di lavoro dipendente e non siano in esercizio di impresa o comunque non
abbiano beneficiato, nel corso dell’ultimo triennio, di ulteriori incentivi
nazionali a favore dell’imprenditorialità.”

“A ciascun progetto – prosegue il Docente originario di Solofra – potranno
essere destinati al massimo 50mila euro e, in caso di più richiedenti per
lo stesso progetto, l’ammontare massimo complessivo può arrivare a 200 mila
euro. Il finanziamento è strutturato nel seguente modo: 35% come contributo
a fondo perduto, e il restante sotto forma di finanziamento bancario
agevolato da rimborsare in 8 anni. Gli interessi saranno abbattuti tramite
un contributo in conto interessi erogato da Invitalia.”

“Il convegno del 12 gennaio – chiude Lettieri – servirà ad esporre tutti
gli ulteriori aspetti relativi al decreto: un momento di sicuro interesse
per gli operatori del settore e per tutti i giovani interessati.”