Montella, arrestato 20enne in esecuzione di provvedimento

0
296

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Montella hanno tratto in arresto
un ventenne del luogo, in esecuzione di provvedimento emesso dall’Autorità
Giudiziaria.

Il giovane, nel maggio 2016, era stato già sottoposto alla misura cautelare
dell’obbligo di dimora a conclusione dell’operazione “The Drug Market”,
allorquando i Carabinieri di Montella, coordinati dalla Procura della
Repubblica di Avellino, accertarono l’esistenza di una fiorente attività di
spaccio di sostanze stupefacenti da parte di soggetti del montellese che
avevano intessuto una rete di contatti con studenti minorenni. Cinque
soggetti ritenuti responsabili di “spaccio”, furono destinatari di misure
cautelari.

Nonostante la limitazione della libertà personale conseguente la
sottoposizione all’obbligo di dimora, il citato 20enne aveva continuato a
delinquere, violando più volte le prescrizioni impostegli.

Alla luce degli univoci elementi di colpevolezza raccolti dai Carabinieri,
la Corte di Appello di Napoli ha disposto l’aggravamento della misura,
ordinando l’applicazione della misura cautelare in carcere.

Pertanto, nella mattinata di ieri, i militari della Stazione di Montella
hanno dato esecuzione al provvedimento restrittivo. E dopo le formalità di
rito espletate in Caserma, il giovane è stato tradotto pertanto tradotto
presso il carcere di Avellino.