Festa un piede fuori e un piede dentro al PD: “Disastro in città. Possibile intesa su scala nazionale”

0
147

“Avellino non merita questa classe dirigente, mi auguro che i cittadini avranno buona memoria”. Senza giri di parole commenta il disastro di fine mandato per l’amministrazione comunale del capoluogo irpino, Gianluca Festa. Ennesimo consiglio comunale saltato a causa dell’assenza della maggioranza.

Festa mette in luce il governo fallimentare della città, sotto la guida del PD. Intanto però, aumentano le voci su una sua possibile candidatura proprio fra i democratici per le prossime elezioni politiche.