Rotondi e Solimene presentano: “L’Italia è una Repubblica fondata sul tradimento”

0
316

Martedì 13 febbraio 2018, alle ore 18:30, presso il Circolo della Stampa di
Avellino, in Corso Vittorio Emanuele II, si terrà la presentazione del
libro di *Carlantonio Solimene* *State sereni – L’Italia è una Repubblica
fondata sul tradimento *(Iuppiter Edizioni). Insieme all’autore
interverrà *Gianfranco
Rotondi*, deputato di Forza Italia. Modera il direttore di Orticalab.it *Marco
Staglianò*.

*Il libro*

La portavoce di Bersani che si fece renziana. Gli autori della riforma
costituzionale che votarono no al referendum. I grillini che volevano
tenersi la diaria da parlamentare. Gli ex missini che sgambettarono la
Meloni. E tanto altro. Dieci piccole storie di tradimenti per raccontare la
legislatura che, tra scissioni e 566 cambi di gruppo, ha visto estendersi a
macchia d’olio il fenomeno dei voltagabbana. Per interrogarsi sulle colpe
dei traditori ma anche, talvolta, su quelle dei traditi. E cercare di
scoprire, con l’aiuto di esperti e giuristi, se in futuro sarà possibile
creare un sistema per arginare uno dei mali più radicati della democrazia
italiana: il trasformismo. Gianfranco Rotondi nella prefazione scrive: «Non
mi attardo in valutazioni politiche: il trasformismo è male connaturato
alla politica, e mai sarà debellato. Sono le proporzioni a scuotere i
nervi, la quantità di cambi di casacca che sadicamente l’Autore
ricostruisce, insieme alle storielle e storiacce che ad essi sono sottese.
Non c’è mai nella prosa di Carlantonio il ghigno del cronista indignato, la
retorica moralistica dell’autore di un pamphlet. Nossignori, questo è un
lungo articolo di cronaca, documentato e serrato come deve essere il pezzo
di un cronista di talento».

*L’autore*

Carlantonio Solimene nasce ad Avellino nel 1980. Giornalista professionista
dal 2008, vive e lavora a Roma. Redattore del servizio politico de Il
Tempo, cura anche il blog “Velenitaly” sul sito internet del quotidiano.