Assegno contraffatto per l’acquisto di un muletto elevatore, foglio di via per un foggiano

0
202
Carabinieri ArcoANSA/UFF STAMPA CARABINIERI ARCO ++NO SALES, EDITORIAL USE ONLY++

L’attività dell’Arma finalizzata alla prevenzione e repressione dell’odioso
fenomeno delle truffe, continua in maniera incessante. I Carabinieri della
Compagnia di Baiano hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un
63enne di Foggia ritenuto responsabile di truffa e falsificazione di titolo
di credito.

Il predetto, dopo aver letto su un noto sito on-line l’annuncio per la
vendita di un muletto elevatore, contattava l’inserzionista al fine di
accordarsi per l’acquisto.

Stabilito l’incontro a Montoro, prelevava la macchina presso l’abitazione
del proprietario, previa consegna di un assegno che, al momento della
riscossione, è risultato contraffatto.

L’attività d’indagine esperita dai Carabinieri della Stazione di Montoro
Superiore permetteva di addivenire all’identificazione del malfattore che,
alla luce delle evidenze emerse, è stato deferito in stato di libertà alla
Procura della Repubblica di Avellino.

Inoltre, attesa l’illiceità della condotta posta in essere, lo stesso è
stato proposto per l’emissione della misura di prevenzione del Foglio di Via
Obbligatorio.