Montoro, 35enne senza assicurazione non si ferma all’alt: trovato in possesso di spadino e droga

0
137
Carabinieri ArcoANSA/UFF STAMPA CARABINIERI ARCO ++NO SALES, EDITORIAL USE ONLY++

I Carabinieri della Compagnia di Baiano, nell’ambito di un servizio ad “Alto
impatto” predisposto dal Comando Provinciale di Avellino finalizzato a
garantire sicurezza e rispetto della legalità, hanno deferito alla
competente Autorità Giudiziaria un 35enne di Mercato San Severino (SA)
ritenuto responsabile di porto di armi bianche e rifiuto dell’accertamento
dell’uso di sostanze stupefacenti.

In particolare, nel pomeriggio di sabato i militari della Stazione di
Montoro Inferiore, nel corso di specifica attività di controllo del
territorio, intimavano l’“Alt” al conducente di un’autovettura che ometteva
di fermarsi. Ne scaturiva un breve inseguimento all’esito del quale gli
operanti, unitamente ai colleghi del Nucleo Operativo, bloccavano l’auto
sospetta che risultava sprovvista di copertura assicurativa.

Il 35enne che era alla guida, nonostante l’evidente sintomatologia,
rifiutava l’invito a sottoporsi al test tossicologico. L’immediata
perquisizione permetteva ai Carabinieri di rinvenire nell’abitacolo
dell’auto un bastone in legno di circa 65 centimetri ed uno spadino con lama
affilata della lunghezza di circa 40 centimetri. Il giovane veniva altresì
sorpreso in possesso di vari grammi di marijuana occultati in una tasca dei
pantaloni indossati. Analoga sostanza stupefacente veniva rinvenuta a
seguito della successiva perquisizione domiciliare.

Alla luce delle evidenze emerse, per il 35enne è dunque scattata la denuncia
in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino nonché la
segnalazione all’Autorità Amministrativa ai sensi dell’art. 75 del D.P.R.
309/90.

L’autovettura, la droga, il bastone e lo spadino sono stati sottoposti a
sequestro