Amministrative, Quadrelle: Ferrara ci sarà

0
493

QUADRELLE – Biagio Ferrara spiega le ragioni della sua candidatura in lista con Antonio Capriglione. «E’ stato il più caparbio in quanto ha voluto fortemente che mi candidassi nella lista da lui guidata ed io ho accettato volentieri la sua proposta. Per quanto riguarda il paese anni fa era più vivo in quanto c’erano tante iniziative a carattere ricreativo e culturale. Adesso invece quando torno da Roma dove mi reco per lavoro e arrivo in paese tra le 21,30 e le ore 22 non c’è nessuno ed i giovani in particolare si recano nei paesi limitrofi. Se sarò eletto come consigliere comunale tra i miei obiettivi intendo attuare iniziative per rendere vivo il paese e fare in modo che i giovani restino in paese e non siano costretti ad andare altrove perché Quadrelle non ha nulla da offrire».