Abusivismo edilizio, non si ferma la piaga in Irpinia

0
394

A conclusione di un’attività di indagine che si inserisce in una più
campagna di controlli mirata alla prevenzione e alla repressione delle
violazioni in materia urbanistica e paesaggistica, in Ariano Irpino, i
militari della locale Stazione Carabinieri Forestale, hanno accertato la
realizzazione, in un fondo privato, di un fabbricato in cemento armato,
avente una superfice di alcune decine di metri quadrati, costruito in
assenza delle prescritte autorizzazioni in materia edilizia.

Il manufatto è stato sottoposto a sequestro e per il proprietario è scattata
la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento
nonché la sanzione amministrativa per movimenti di terra finalizzati alla
costruzione di un immobile in zona sottoposta a vincolo idrogeologico.

Terminate le verifiche sono stati interessati i competenti enti comunali per
l’emissione di apposite ordinanze di abbattimento e ripristino dello stato
dei luoghi.