Furto di legna, i Carabinieri denunciano tre persone

0
383
Un arresto dei carabinieri

Continua incessante l’attività dell’Arma per la prevenzione e la repressione
dei furti di legna, fenomeno che desta non poco allarme nella nostra
provincia.

In Lapio, nei pressi della dismessa linea ferroviaria Avellino – Rocchetta
Sant’Antonio, i Carabinieri della Stazione di Chiusano San Domenico,
nell’ambito degli specifici servizi disposti dal Comando Provinciale di
Avellino, sono riusciti a sorprendere tre uomini del luogo intenti a
caricare su un trattore munito di carrello sollevatore, circa 20 quintali di
legna di alberi di faggio precedentemente abbattiti e tagliati in tronchi.

Alla luce delle evidenze emergenti dalla flagranza di reato nonché da quanto
emerso in sede dei consequenziali accertamenti per i tre soggetti, di età
compresa tra i 55 ed i 65 anni, è scattata la denuncia in stato di libertà
alla Procura della Repubblica di Avellino poiché ritenuti responsabili di
furto aggravato in concorso.

La legna è stata restituita all’avente diritto.