Sacripanti: “Vinto gestendo al meglio il match, ora pensiamo a mercoledì”

0
106

La Sidigas Avellino ipoteca la terza vittoria consecutiva tra campionato e coppa, battendo la VL Pesaro 103-81. Buona la prestazione corale dei biancoverdi, che da domani inizieranno a dedicarsi all’importante semifinale di Fiba Europe Cup che li attende mercoledì 18 aprile in Danimarca.

Queste le parole di coach Sacripanti nella conferenza stampa post partita:

Siamo contenti per aver perseguito l’obiettivo che ci eravamo preposti: vincere senza particolare affanno, facendo ruotare tutti i giocatori. Sabato, infatti, sentivo di dover dare un turno di riposo a Fesenko e Lawal, che dunque non si sono allenati, ma nonostante questo abbiamo gestito la situazione al meglio. Faccio i complimenti a Pesaro per aver giocato grande primo quarto. Clarke e Mika hanno disputato una gara pazzesca e lo dico al di là dell’amicizia che mi lega a ‘Cedro’ Galli. Non sono però riusciti ad arginare la nostra forza  e rapidità offensiva. Anche Filloy è riuscito ad avere un buon minutaggio dopo un periodo di inattività e in generale possiamo solo essere contenti di come è andata la gara. È inutile nasconderlo: adesso il nostro pensiero fisso è rivolto al match di mercoledì. Contro una squadra atletica e fisica in tutti i ruoli come Bakken Bears l’energia e gli aspetti tecnico-tattici saranno fondamentali e dovremo essere pronti mentalmente per disputare una buona gara”.