Violenza sessuale e minacce, fermato un 40enne irpino

0
31
Carabinieri in pattuglia nell'area di Budrio (Bologna)

I Carabinieri della Stazione di Quindici hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione, emesso dal Tribunale di Avellino nei confronti di un 40enne per i reati di atti persecutori, violenza sessuale e minacce, commessi tra il 2012 ed il 2017 nei confronti della figliastra.

Il provvedimento scaturisce da un’attività condotta dai Carabinieri: all’esito del quadro investigativo sviluppato dai militari operanti, scaturivano gravi elementi di colpevolezza a carico del 40enne che aveva abusato sessualmente della ragazza.

L’arrestato, dopo le formalità di rito svolte in Caserma, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Avellino.

Il risultato operativo è strettamente collegato all’attività svolta dal Comando Provinciale di Avellino, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.