Scuola “Da Vinci”, alunno picchiato: si va verso una punizione leggera

0
30

Dovrebbe arrivare nella giornata di martedì la decisione sul caso del bambino di dodici anni picchiato da un compagno di classe. I provvedimenti saranno adottati secondo quanto prevede il codice disciplinare. Il fatto si consumò alla scuola media “Da Vinci”. La dirigente dell’istituto scolastico, al momento, sta valutando un’accurata attività di verifica su quanto accaduto in classe. La vicepreside della scuola media, come riporta Il Mattino, esclude comunque che si sia trattato di un atto di bullismo.