“Gestione Integrata e Sostenibile del territorio”, convegno dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Avellino

0
34

“Gestione Integrata e Sostenibile del territorio”. E’ il titolo del convegno promosso dall’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Avellino nell’ambito del programma nazionale del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2018. L’appuntamento è per domani, martedì 5 giugno, alle ore 15 presso l’Auditorium dell’Istituto Tecnico Agrario e per Geometri “De Sanctis – D’Agostino” di Avellino. Sarà una giornata dedicata alla conoscenza dei temi inerenti la sostenibilità nei processi produttivi agrari e alle innovazioni in ambito urbanistico e sociale al fine di promuovere la salvaguardia e la crescita del territorio irpino.

I lavori saranno aperti da Ciro Picariello, presidente dell’Ordine dei Dottori Agronomi, e Pietro Caterini, dirigente dell’Istituto agrario. Il convegno vedrà la partecipazione degli assessori del Comune di Avellino, Ugo Tomasone (Urbanistica) e Augusto Penna (Ambiente).

Proseguiranno Giuseppe Freda che punterà i riflettori su “Principi di sostenibilità dello sviluppo agricolo irpino”, Vito Cappiello dell’Università Federico II di Napoli relazionerà su “La conservazione e lo sviluppo del paesaggio irpino”, mentre la collega Emma Buondonno spiegherà “Pianificazione Sostenibile del territorio e delle infrastrutture”.

Sul tema del territorio agricolo gli agronomi Antonio Capone e Francesco Castelluccio parleranno di “Sostenibilità in Viticoltura ed Olivicoltura”. Giuseppe Accomando illustrerà le “Potenzialità e prospettive degli allevamenti etici in Irpinia” e Natalia De Vito si concentrerà sugli “Effetti delle azioni del Made in Italy presso i mercati extra Unione Europea”.

Mentre sul tema del territorio urbano, il presidente di “Planities Gti”, Rino Borriello, discuterà di “Prospettive innovative della pianificazione del verde urbano. Invece, Donatella Porfido, responsabile Cea e referente per la Campania del Weec-Italia, spiegherà “L’educazione ambientale al territorio”.

Infine sul tema del territorio sociale, Fabio Corbisiero dell’Università degli Studi di Napoli Federico II relazionerà su “Il turismo sostenibile nel territorio irpino” e il presidente di Uning, Generoso Uva, si concentrerà sulle “Prospettive di miglioramento dell’offerta territoriale per i giovani”.

L’evento si chiuderà con le tammorre del gruppo dell’agronomo Giancarlo Cozzolino.