E dopo chiunque vinca 

0
23

Chiunque vinca, voglia bene a questa città. Avellino ne ha bisogno. Deve recuperare la sua identità. Riprendere il ruolo di faro per una vasta comunità provinciale. Rimarginare, ove possibile, le sue profonde ferite. Cancellare le dolenti immagini delle opere pubbliche non completate. Ricreare le ragioni della speranza per quei tanti giovani che sono costretti ad andare via. Sì, chiunque vinca, dovrà essere animato da questa buona volontà. Faccia giustizia di fallimentari esperienze del passato. Che il voto sia un atto di grande responsabilità, espresso ascoltando la propria coscienza, e non sia violentato da promesse e suggestioni gattopardesche che hanno reso malinconico l’avvilente panorama se possibile ancora più triste. Chiunque vinca, recuperi il valore della solidarietà, del confronto, del dialogo. Abbia la capacità di guardare avanti, lasciandosi alle spalle le tante macerie apparse nel corso di una campagna elettorale deludente come non mai. Chiunque vinca, metta in campo la necessaria autorevolezza, non sia prigioniero di vecchie sudditanze e dimostri di essere fino in fondo autonomo e determinato nelle decisioni da prendere nel percorso per il bene comune. C’è molto da fare. A cominciare dalla burocrazia infetta che spesso rende difficile anche il normale agire. Chiunque vinca, sia ispirato ai criteri della legalità e della trasparenza da cui discende la grande questione morale, a volte ignorata per l’interesse personale. E’ un dovere l’ascolto degli ultimi, di una povertà a cui è stato tolto tutto, anche la dignità umana. Per far questo occorre riscoprire il valore della politica, aiutare il nuovo percorso dei partiti che da clan, come oggi appaiono, devono trasformarsi in presidi di diritti, legalità e spirito di servizi. Chiunque vinca, non dimentichi che solo la cultura può elevare il confronto, anche con il recupero della memoria perduta. Ripartire da qui e guardare avanti. Chiunque vinca, sia soprattutto libero e coraggioso.

di Gianni Festa edito dal Quotidiano del Sud