Ecco il nuovo Consiglio Comunale, maggioranza mai così mista

0
23

Vincenzo Ciampi è il nuovo sindaco di Avellino, ma in virtù dei risultati del primo turno avrà soltanto cinque consiglieri in quota M5S: Antonio Aquino(234), Massimo Mingarelli (233), Alfonso Laudonia (230), Elsa D’Aliasi(215) e Maura Sarno (192). Nella maggioranza anche la Lega con Sabino Morano e Damiano Genovese (350 voti). Sempre nel centro destra: Lazzaro Iandolo (267) e Ines Fruncillo.

La lista di “Mai più” porta in Consiglio, oltre al candidato sindaco Luca Cipriano, Marietta Giordano (385) e il giovane Leonardo Festa (315). Nella maggioranza anche Dino Preziosi.

La coalizione centrista e democratica, porta in aula la grande opposizione. Oltre a Pizza, ci sarà il più votato Livio Petitto(1135), Laura Nargi (774), Enza Ambrosone (456), Carmine Montanile(440), Stefano La Verde (394), Ivo Capone (376). La lista “Davvero” ne porta 3: Gianluca Festa (646), Ugo Maggio (390), Giuseppe Negrone(375).Per il gruppo “Avellino è popolare” entrano Nicola Giordano (501) e Alberto Bilotta (358), invece Raffaele Pericolo(430) e Modestino Verrengia (270) daranno vita al gruppo “Avellino Rinasce”. Due consiglieri entrano con “Insieme protagonisti”: Gianluca Gaeta(318) e Stefano Luongo (295). Ettore Iavocacci (628) entra per “Avellino democratica”, invece Adriana Percopo(258) rappresenterà la lista “Avellino libera e progressista”.

All’opposizione anche la Sinistra che si era rifiutata di unirsi sia con il PD che con il M5S, con Nadia Arace.