La Bonatti riaprirà il 4 o il 6 agosto

0
12

Prosegue il dialogo tra amministrazione comunale di Avellino, Asl e Azienda Ospedaliera Moscati sul futuro dell’ex ospedale di Viale Italia. Questa mattina, su richiesta del sindaco Vincenzo Ciampi, il Prefetto Tirone ha convocato, insieme al primo cittadino, a Palazzo di Governo, i manager di Asl e Azienda Ospedaliera Morgante e Percopo. “Ringrazio tutte le parti in causa per la disponibilità dimostrata – afferma il sindaco – . Stiamo facendo di tutto affinché la struttura di Viale Italia si riappropri del proprio ruolo vitale, con la conferma delle sua vocazione sanitaria. Quella parte di città deve a tutti i costi rinascere. C’è ampia disponibilità al dialogo da parte di tutti e questo è un ottimo presupposto per una soluzione condivisa. Ci siamo aggiornati la settimana prossima”. Stamane, dopo il sopralluogo dell’assessore ai Lavori Pubblici Rita Sciscio, dei tecnici comunali e del comandante dei vigili urbani, si è deciso che la strada Bonatti potrà essere riaperta al traffico il prossimo 4 agosto, al massimo il 6. “Occorre apportare giusto qualche piccolo accorgimento – spiega l’assessore -. Il comandante dei vigili urbani ci ha chiesto l’integrazione della segnaletica, ma ormai è tutto pronto. Questa mattina abbiamo dato inizio a quello che più volte è stato ripetuto in campagna elettorale: l’operazione verità anche sulle opere pubbliche. Verificheremo lo stato dell’arte delle opere stesse e lo comunicheremo alla città”.