Diluvio in città, il capoluogo in ginocchio in soli 25 minuti

0
14

Sono bastati venticinque minuti di un violento nubifragio per mandare in tilt la città capoluogo e numerosi comuni dell’hinterland e della provincia. Asfalto saltato in diversi punti della città capoluogo, in particolare in Via Tedesco e in tutta la zona della Ferrovia, tombini saltati, alberi caduti. Decine di millilitri di pioggia che si sono abbattuti nel pomeriggio sull’Irpinia hanno lasciato il segno. Ad Avellino ci sono stati diversi allagamenti, dal tardo pomeriggio di ieri è scattata una vera e propria task force da parte del Comune. In tilt il centralino dei Vigili del Fuoco di Via Zigarelli, almeno trenta gli interventi che sono stati realizzati nell’imme – diatezza del violento nubifragio da parte dei caschi rossi. Asfalto stritolato e strade impraticabili in città, paradossalmente anche in zone dove erano stati realizzati interventi di recente. In periferia alcune segnalazioni ci arrivano da San Tommaso e contrada Quattrograna in particolare nella zona degli alloggi popolari dove un allagamento ha reso anche impraticabile una strada. Lo stesso sindaco di Avellino Vincenzo Ciampi è subito intervenuto in Via Tedesco, la zona maggiormente colpita dalla violenta pioggia.

«Sono insieme all’assessore all’Ambiente Massimo Mingarelli- ha scritto il sindaco di Avellino- ai vigili urbani ed ai tecnici del Comune di Avellino. Abbiamo ricevuto molte segnalazioni dei cittadini a seguito di smottamenti stradali dovuti alla pioggia. Ci siamo subito recati in via Francesco Tedesco, uno dei posti maggiormente colpiti, per garantire immediata sicurezza ai cittadini ed agli automobilisti. Sappiamo che ci sono altre zone in difficoltà, ci stiamo lavorando. Ci hanno lasciato una città con strade colabrodo ma non per questo non ci tiriamo indietro. Noi ci siamo». Caduti anche diversi alberi tra cui uno a Manocalzati su di un’auto. I Vigili del Fuoco di Avellino stanno lavorando per far fronte a tutte le richieste di soccorso.Danni a causa della pioggia anche ad Atripalda. Allagamenti e detriti anche a Monteforte Irpino, un altro dei comuni dell’hinterland maggiormente colpito. Nella città del sabato caditoie in tilt ed il fiume Sabato ingrossato da una marea nera. A causa del maltempo si è ingrossata anche la Solofrana. Strade allegate a Solofra e Montoro, traffico in tilt. Traffico rallentato anche sull’Appia, nella Valle Caudina.Disagi a causa del maltempo an che nel Vallo di Lauro e Baianese. Un vero bollettino di guerra. Intanto notevoli sono in particolare i problemi per la viabilità su tutta la provincia. Non si registrano fortunatamente feriti.