Infranti i sogni di ripescaggio, l’Avellino non sarà ripescata

0
4

Il Presidente della Lega Pro Gabriele Gravina spegne i sogni dell’Avellino, per un possibile ripescaggio: “Abbiamo chiuso l’organico, è scaduto il termine che dava la possibilità di presentare le domande di ripescaggio. Nessun stravolgimento è più possibile”.

Chiuse le porte dunque non solo per l’Avellino, ma anche per le altre squadre che speravano come il Bari. Domani saranno stabiliti alle ore 14:00 i nuovi gironi della Serie D.

 

SHARE
Previous articleSolofra, evade dai domiciliari