Summonte, questa sera al via “Sentieri Mediterranei”

0
1

Una kermesse ricca di cultura, storia concerti, gastronomia tra  luci e percorsi suggestivi, tipici   del Mediterraneo.

La rassegna compie 20 anni e lo farà accogliendo i visitatori regalando un’atmosfera unica ai suoi visitatori. Tradizione e innovazione  si uniscono in uno dei Borghi piu’ belli d’Italia.

Si  parte con visite oggi alle 16.00 con visite  guidate   alla Torre Angioina. Ad attendere i visitatori, un viaggio nel tempo in un’ambientazione medievale e una ricostruzione in 3D. Grande attesa per ‘ Borgo in viaggio” a cura della Società Campana Beni Culturali della Regione Campania. Una ricostruzione tridimensionale presso la Torre Angioina con una suggestiva presentazione in video mapping sulla storia di Summonte e dei Malerba.

Alle 18.30  tavola rotonda in piazza De Vito, con un parterre d’eccezione dal Governatore Vincenzo De Luca al Capo Gabinetto del Ministero dell’Interno Matteo Piantedosi.  A moderare  il dibattito il giornalista Antonio Caggiano capostruttura Rai Radio 2.

Poi spazio alla musica dalle 21.00 in concerto Annalisa Messina Trio e  Marcello Colasurdo.

Alle 22.30 il concerto annunciato del maestro Enzo Avitabile, direttore artistico dell’evento.

Enzo Avitabile in Babel Mix in concerto con Ashraf Sharif Khan. Un’esibizione che regalerà magie inedite.

La rassegna proseguirà domani 8 e domenica  9 settembre.

In questi due giorni ci sarà ampio spazio anche per le escursioni, un modo per esplorare e guardare con occhi diversi il territorio irpino

 

 

 

 

 

Sabato 8 settembre a partire dalle 9, Irpinia trekking guiderà  curiosi e appassionati in due escursioni sotto la guida sapiente di Irpinia trekking a partire dalle ore 9.00.

Nel pomeriggio la  presentazione del libro di Gianni Festa e Paolo Saggese “il 68 degli irpini”. Alle 22.30 in piazza De Vito il concerto di Stefano Saletti&Piccola Banda Ikona Riccardo Tesi e Banda Italiana

Domenica 9 settembre prevista un’escursione al Campetto di Montevergine.

Durante il giorno si alterneranno le visite guidate nel borgo antico e nel complesso castellare. Alle 22.30 gran finale con il concerto dei Modena City Ramblers.

L’Irpinia al centro di un progetto che da anni mette insieme le culture del Mediterraneo e raggiunge numeri di presenze importanti. Un auspicio anche per la XX Edizione di Sentieri Mediterranei.

 

L’evento è co-finanziato dal Poc Campania 2014\2020 Regione Campania. Linea Strategica 2.4 “ Rigenerazione urbana, politiche per il  turismo e la cultura “