31/10/2014 05:45:04  
 

PRIMA CATEGORIA - Il Cervinara vuole arrivare in vetta





Cervinara 20:03 | 14/02/2012
CERVINARA - Il Cervinara, oggi è la squadra irpina che sta facendo meglio, senza tema di smentita, nel girone C della Prima categoria. La squadra di mister Gianni Esposito sta dando vita ad un testa a testa emozionante con la capolista, il Montesarchio che, se solo vogliamo considerare un dato evidente, ha un potenziale offensivo impressionante, con 53 goal segnati nell’arco di 15 incontri. Ma il Cervinara non mollerà mai e proverà ad insidiare la vetta. Per gli irpini, ricordiamo, in termini di reti fatte, siamo già a quota 32. La situazione oggi è questa. Il Montesarchio è primo in classifica a 43 punti, il Cervinara insegue a quota 40. La sfida è aperta con sole 3 lunghezze di distacco. Poi, in terza piazza troviamo il Telesia United. Per trovare un’altra irpina dobbiamo scendere alla quinta posizione occupata in condominio dal Fontanarosa e dal Foglianise.

Ovviamente, in casa Cervinara c’è grande soddisfazione, come confermato anche dal noto Avvocato Nicola Valente, il segretario: «Intanto, devo assolutamente ringraziare a nome di tutta la società il 12 esimo uomo in campo che è il nostro spettacolare pubblico, onnipresente anche in trasferta. Da Cervinara infatti si organizzano pullman e auto per seguire il nostro team che tante soddisfazioni sta dando al suo pubblico ed alla nostra dirigenza, a partire dal Presidente Giuseppe Ricci per finire con l’ultimo dei nostri collaboratori, tutti validi e professionalmente parlando, sempre disponibili al massimo delle loro possibilità. Il nostro tecnico è il miglior allenatore che potevamo scegliere dal punto di vista umano e professionale. Gianni Esposito ha tra le sue doti migliori l’umiltà ed ha creato un grande gruppo, con i ragazzi sono spesso insieme anche al di fuori del calcio. E’ uno dei migliori mister della nostra categoria. Sicuramente, farà carriera anche ad alti livelli. E’ al primo anno con noi ma è da sempre la bandiera del calcio caudino. Abbiamo una squadra che gioca un buon calcio, con un mix tra elementi esperti e giovani. Eravamo partiti per fare un campionato di vertice ma non ci aspettavamo di giocare con uno squadrone come il Montesarchio. Vogliamo vincere il campionato ma anche la Coppa Campania. Il nostro capitano ed esperto calciatore, Domenico Mainolfi, è l’esempio da seguire per tutto il resto della compagine». 

Quest'articolo è stato visualizzato 2660 volteRedazione sportiva
Leggi altri articoli in: Sport, Calcio minore, Prima categoria





Inviaci il tuo commento

Il tuo nome:
Il tuo indirizzo e-mail:
Titolo:
Il tuo commento:
Codice di verifica:

Codice di verifica
Attenzione: commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità altrui non saranno pubblicati.
Il tuo indirizzo IP ed il tuo indirizzo e-mail saranno registrati nel nostro database, ma non saranno mai resi visibili agli altri utenti.






   

          Eccellenza
          Promozione
          Prima categoria
          Seconda categoria
          Terza categoria
CORRIERE Quotidiano dell'Irpinia fondato da Gianni Festa Notizie e approfondimenti di cronaca, politica, economia e sport con foto, immagini e video. Meteo, annunci di lavoro, immobiliari e auto.