20/10/2014 06:20:59  
 
Abusivismo, infuriano le polemiche

08/05/2014
AVELLINO - L’Iacp non ci sta e replica alle affermazioni del vice sindaco Stefano La Verde dei giorni scorsi, che aveva detto in modo molto esplicito: «Questa amministrazione non si piegherà al fenomeno dell’abusivismo. Stiamo agendo per garantire la massima trasparenza nell’assegnazione degli alloggi, nel rispetto delle graduatorie previste. Chiunque favorisca questo stato di cose, dovrà risponderne alle autorità preposte».
Il vice sindaco sembra fare riferimento alle due domande di assegnazione, pervenute qualche giorno fa, che riguardavano lo stesso alloggio. Quando viene commesso questo errore, il Comune è tenuto a non rendere esecutiva l’assegnazione stessa e a denunciare il fatto.



Pdz, si apre l'ennesimo capitolo Scognamiglio incontra i sindaci Nasce il "Comitato ex lavoratori"

Avellino | 07/05/2014
AVELLINO - Si aprirà oggi un nuovo capitolo, l'ennesimo, del Piano di zona sociale A04.
Questa mattina i sindaci dei sedici comuni associati nel nuovo ambito incontreranno il nuovo Commissario nominato dalla Regione, Raffaele Scognamiglio. L'obiettivo arrivare a stipulare una convenzione che segue la normativa regionale e che, soprattutto, faccia finalmente ripartire i servizi dopo mesi di stasi.

Aipa, è tutto nelle mani di Caldoro

07/05/2014
NAPOLI - «Dall’incontro è emersa la volontà comune di affrontare con determinazione le pastoie burocratiche che hanno impedito, fin qui, l’utilizzo dei fondi destinati all’Aipa, andati in perenzione e che ammonterebbero a circa 1,2 milioni di euro. Pur essendoci la unanime volontà degli uffici di accelerare le procedure di spesa, - sottolinea Antonia Ruggiero, presidente della Commissione per le Politiche sociali - siamo costretti a fare i conti con i vincoli ineludibili imposti dall’attuale fase di rigore».

Emergenza casa, nuove proteste

06/05/2014
AVELLINO - Gli alloggi popolari disponibili non potranno mai fare fronte alle tante richieste. Anche se ultimamente il Comune di Avellino sta ripristinando la legalità liberando alcune abitazioni occupate abusivamente, la crisi accresce le situazioni di disagio sociale. E ieri mattina c’è stata l’ennesima protesta davanti a Palazzo di città. C’erano i coniugi Dell'Angelo, da 8 anni in graduatoria per una casa popolare, entrambi disoccupati, hanno pagato fino il fitto fino al 2011. Nei giorni scorsi hanno ricevuto però una ordinanza di sgombero esecutivo che sarà eseguita a metà maggio.



“Niente più clientele al Pdz”

05/05/2014
AVELLINO - Fatto strano: prima ancora che il Tar di Napoli, dopo il ricorso del Comune di Avellino, si pronunciasse sulla validità della Convenzione - la sentenza è prevista per il 15 maggio - il commissario Armando Masucci è stato revocato dall’incarico dall’assessore regionale alle politiche sociali, Ermanno Russo, e sostituito da Scognamiglio.
L’affaire Ambito A 04 continua, anzi ora si riparte punto e a capo, mentre i servizi sociali sono pressoché fermi, il Piano di Zona di programmazione non è stato completato, e dovranno esserci le nuove nomine e forse una nuova Convenzione.



Pdz, La Verde: “Bene la sostituzione Masucci Ora nuova convenzione”

Avellino | 03/05/2014
AVELLINO - Nella giornata di ieri il comune di Avellino, al pari degli altri dell’Ambito, ha ricevuto la notifica del Dpgr 108/2014. Nel decreto si rileva che “il testo della convenzione predisposto dal commissario Armando Masucci presenta criticità relativamente alla non coerenza con la nuova programmazione regionale in materia, nonché nella parte in cui sono disciplinate le procedure per l’affidamento dell’incarico di coordinatore”.



Centro Autismo, sì di Caldoro

03/05/2014
AVELLINO - Questa volta c'è l'impegno diretto di Stefano Caldoro: la promessa di sbloccare quanto prima i fondi necessari per il completamento del Centro per l'Autismo, superando le lungaggini burocratiche per la liquidazione. Parola del Governatore, che ieri ha incontrato a Palazzo Santa Lucia, la presidente dell'Aipa, Elisa Spagnuolo, il presidente della Cooperativa Sociale Pianeta Autismo, Scipione Pagliara, l'avvocato Gaetano Manzi, socio e legale dell’Aipa, che da anni porta avanti la battaglia per la struttura di Valle, gli imprenditori a cui sono stati affidati i lavori, Rino Piano e Gaetano Battista.



Isochimica, esplode la rabbia degli ex operai: “Ci hanno abbandonati”

Avellino | 30/04/2014
AVELLINO - Continuano le rimostranze degli ex operai dell’Isochimica di Borgo Ferrovia, sopratutto dopo la risposta silenziosa della città alle celebrazioni previste per la giornata mondiale per la sicurezza e la salute sui luoghi di lavoro.

Sottopasso, il cantiere infinito

Avellino | 30/04/2014
AVELLINO - Quella del sottopasso è una storia che è iniziata “diverse amministrazioni fa”, con progetti, perizie, annullamenti, reperimenti di fondi, che da allora continuano a condizionare negativamente la vivibilità di questa città. Qualche giorno fa è giunta voce di una nuova variante che dovrebbe consentire il completamento del tunnel in questione.

Scrutatori, Poppa: “Sulle modalità di nomina niente imposizioni”

Avellino | 30/04/2014
AVELLINO - «Le scelte non possono essere imposte ma vanno condivise». Dopo il consiglio comunale di lunedì, Nicola Poppa torna sulla questione della modalità di selezione degli scrutatori alle elezioni Europee e chiarisce la sua posizione, in contrapposizione a quella che era stata espressa dal resto della maggioranza.

Piazza Libertà, c’è la conferenza dei servizi

Avellino | 30/04/2014
AVELLINO - Approvato il progetto definitivo dei lavori di riqualificazione di Piazza Libertà per sua sistemazione superficiale, il 14 maggio, alle ore 10, presso Palazzo di città ci sarà la conferenza di servizi presieduta dal dirigente ai lavori pubblici del Comune, l’ingegner Luigi Cicalese.

“Viabilità, ora indagine interna”

Avellino | 30/04/2014
AVELLINO - L’ ordinanza che disciplinava le targhe alterne non è più in vigore ma la segnaletica è ancora visibile. La confusione sulla questione è evidente anche dalle dichirazioni rilasciate da un funzionario del Comune. Ma l’amministrazione intende fare chiarezza dopo il servizio di Luca Abete, andato in onda nella puntata di Striscia La Notizia di lunedì su Canale 5. Ha precisato le nuove disposizioni che regolano la viabilità cittadina, annunciando una indagine al settore di Palazzo di città che se ne occupa.

La festa senza né comizi, né politici

29/04/2014
L’edizione 2014 della festa del primo maggio sarà tenuta senza il tradizionale comizio e senza la partecipazione della politica. La novità è l’organizzazione della tavola rotonda sul significato del lavoro in provincia di Avellino, che si terrà nella villa comunale e, in caso di avverse condizioni atmosferiche, nel centro sociale Samantha della Porta di Avellino. Interverranno i quattro segretari generali della Cgil, Vincenzo Petruzziello, della Cisl Irpinia-Sannio, Mario Melchionna, della Uil, Luigi Simeone e dell’Ugl, Costantino Vassiliadis, il vescovo di Avellino, Francesco Marino ed alcuni giovani. 

Bonatti, dopo 15 mesi riapre il cantiere

29/04/2014
AVELLINO - Ripartono i lavori per la Bonatti. Ieri l’amministrazione del sindaco Foti ha sbloccato il contenzioso con la ditta, ora fallita, che aveva bloccato i lavori di rifacimento della pericolosa arteria. Gli interventi dunque dovrebbero riprendere a breve, partendo dall’area situata all’ingresso della città ospedaliera.Si ricorderà la messa in sicurezza della Bonatti era iniziata nel 2011.



Gli ex sindaci: ora tocca a Foti “Avellino capitale dell’Irpinia”

29/04/2014
AVELLINO - Avellino deve recuperare lo status di capoluogo dell’Irpinia a coronamento di un lungo percorso di ricostruzione e modernizzazione iniziato dopo il terremoto Dell’Ottanta.
E’ questo l’appello degli ex sindaci Antonio Di Nunno, Giuseppe Galasso e Enzo Venezia, al primo cittadino Paolo Foti nell’incontro organizzato ieri a Palazzo di Città dal presidente della Commissione Statuto, Giancarlo Giordano.



Ex Isochimica, città assente

29/04/2014
AVELLINO – Trent’anni di silenzi sulla storia dell’ex-Isochimica di Borgo Ferrovia. E questa calma apparente non viene colmata nemmeno nella giornata mondiale per la sicurezza e la salute sui luoghi di lavoro. Ieri la città avrebbe dovuto stringersi, attraverso due differenti manifestazioni, attorno gli operai e gli abitanti del quartiere contaminato. E invece gli avellinesi sono stati i grandi assenti della giornata.



Iacp, Sacco: "Caldoro revochi nomina Ruggiero per incompatibilità"

28/04/2014
E' evidente che in un momento in cui i cittadini chiedono maggiore trasparenza alle amministrazioni pubbliche, Forza Italia non può restare in silenzio rispetto all'evidente incompatibilità che investe l'ingegnere Ruggiero. Sono convinto, inoltre, che egli stesso, sorretto dalla sua grande sensibilità istituzionale nonchè correttezza politica, non esisterà a rassegnare immediatamente le proprie dimissioni dal ruolo di Sub Commissario dello Iacp di Avellino". Così il dirigente provinciale di Forza Italia, Fausto Sacco, che ha inviato una nota al Presidente della Giunta regionale della Campania, Stefano Caldoro, per chiedere la revoca del Sub Commissario dello Iacp di Avellino, Carmine Ruggiero.
 

Ruberto: pericolo inquinamento voglio una città ecosostenibile

25/04/2014
AVELLINO - Nella conferenza stampa di ieri a Palazzo di Città l’assessore alla Mobilità, Ambiente e Sicurezza urbana Giuseppe Ruberto, ha dato ufficialmente il via alle iniziative preparatorie della seconda domenica ecologica del prossimo 27 aprile. Ma, nel corso dell’incontro, più argomenti sono stati trattati. A partire dai rilevamenti ambientali che parlano di inquinamento in molte zone della città. 

Pdz, La Verde: “Manca un confronto politico”

25/04/2014
AVELLINO - Il Tribunale amministrativo regionale di Salerno, con ordinanza, ha ritenuto di disporre la trasmissione del fascicolo sul Pdz al Presidente del Tar della Campania, affinché si pronunci sull’eccezione formulata dal difensore della Regione. Dunque per il momento i provvedimenti impugnati con il ricorso introduttivo sono sospesi.

Piazza Castello, parte la bonifica

25/04/2014
AVELLINO - La Giunta comunale ha approvato nel corso della mattinata di ieri due delle tre delibere di cui si era largamente parlato nei giorni scorsi. L’una riguarda la messa in bonifica di Piazza Castello. L’altra concerne invece la delocalizzazione del parcheggio interrato che copre l’area che va da via Zigarelli a Rione Corea. Dunque al momento per Piazza Duomo ancora nulla di fatto. Ma intanto qualcosa sul resto inizia a muoversi. Difatti, per quanto concerne la messa in sicurezza di Piazza Castello, il Comune ha recuperato dagli residui di gara concernenti interventi già compiuti, circa 1.500.000 euro.



Cerchi un articolo precedente? Naviga tra le pagine cliccando sui numeri qui sotto.
Pagine: 1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   

Cerchi un articolo in particolare? Utilizza la funzione Cerca nel sito per trovarlo in base alle parole chiave.


          Eccellenza
          Promozione
          Prima categoria
          Seconda categoria
          Terza categoria
CORRIERE Quotidiano dell'Irpinia fondato da Gianni Festa Notizie e approfondimenti di cronaca, politica, economia e sport con foto, immagini e video. Meteo, annunci di lavoro, immobiliari e auto.