26/07/2014 00:14:09  
 
Senza casa, tenta di darsi fuoco

08/03/2014
AVELLINO - Chiede solo un tetto. Da anni. Oramai è esasperato. Così ieri mattina durante la manifestazione di Assocasa davanti al Comune, dopo essersi allontanato dal gruppo, piantandosi proprio all'entrata di Palazzo di Città, si è cosparso di benzina da capo a piedi e ha minacciato di darsi fuoco. A quel punto l’uomo ha estratto l'accendino dalla sua tasca ma è stato bloccato proprio dal presidente di Assocasa, Elio Amodeo. Subito dopo sono intervenuti anche i Carabinieri. La sua è una condizione di disagio che dura da tempo. L'anno scorso salì sulla gru di un cantiere del Centro per l'Autismo minacciando il suicidio.



De Sanctis, lezione di meridionalismo

08/03/2014
Un appello a fare di Avellino il cuore della ripresa del pensiero meridionalista. E’ quello che lancia l’on. Gerardo Bianco, in occasione della presentazione, presso la Biblioteca Provinciale, del primo numero della rivista “Studi desanctisiani”, diretta da Toni Iermano e Pasquale Sabbatino, edita da Fabrizio Serra. Si rivolge più volte al sindaco Paolo Foti presente in sala «Avellino potrebbe diventare un punto di riferimento stabile per riflettere sul Sud, magari invitando alcuni dei pensatori che oggi si occupano di Mezzogiorno, proprio a partire dalle idee del De Sanctis. Del resto, tutti i grandi meridionalisti di ieri, sono stati suoi allievi».

Malzoni, sollecito alla dirigenza: «Stipendi e progetto in sospeso»

07/03/2014
Una lettera di sollecito all’azienda Malzoni e all’Asl Avellino per il reiterato ritardo nel pagamento degli stipendi agli operatori, nonostante gli annunci e gli impegni assunti al tavolo Prefettizio.
Quella a firma dei sindacati i quali, ribadiscono, come a dispetto di quel che venga detto i lavoratori restano senza spettanze e l’Asl non avrebbe nemmeno ancora firmato il provvedimento che dovrebbe sbloccare i fondi esistenti.



“I privati intervengano per il restauro”

Avellino | 07/03/2014
AVELLINO- Se con la gestione pubblica Pompei crolla e con i fondi privati possiamo restaurare i muri, perchè non farlo.
La provocazione è quella lanciata dal Premier Matteo Renzi, con il chiaro intento di spronare gli imprenditori sul finanziamento dei restauri del sito archeologico campano.
E se un’operazione simile viene proposta per Pompei, a noi irpini viene subito in mente una struttura che da anni rivendica un restauro che tarda ad arrivare tanto da minacciarne il rischio crollo.



Caso gazebo, il Comune frena

07/03/2014
AVELLINO- «Nè Piazza Kennedy nè Parco Santo Spirito. I gazebo, seppur saranno rimossi da Corso Vittorio Emanuele, troveranno una nuova allocazione solo dopo aver varato un piano riorganizzativo che riguarderà l’assetto urbanistico dell’intera città».
L’assessore ai lavori pubblici Caterina Barra e il presidente della sesta Commissione consiliare Barbara Matetich cercano di fare chiarezza rispetto alla questione dell’arredo urbano di Corso Vittorio Emanuele e in particolare sui gazebo che insistono davanti a nove attività commerciali.



La Credem non lascia piazza Castello

Avellino | 07/03/2014
AVELLINO- La Credem non lascerà la sua sede a piazza Castello. E' la notizia che sgombra il campo dagli equivoci, contrariamente a quanto riportato dal Corriere dell'Irpinia giovedì sei marzo. L'ipotesi era stata ventilata nell'ambito di un reportage in cui si evidenziano i gravissimi disagi che la città sta sopportando per il persistere del cantiere (fermo da anni) nella stessa piazza antistante l'istituto di credito. 

Piazza Castello: e per i lavori si aspetta la Regione

Avellino | 06/03/2014
Intanto sul fronte amministrativo continua a muoversi poco o nulla.
Non per negligenza dell’amministrazione comunale ma per i continui ritardi da parte della Regione Campania per lo sblocco dei fondi, indispensabili per mettere in moto i lavori.
Già nelle scorse settimane il sindaco Paolo Foti ha provveduto ad inviare una lettera di sollecito agli uffici di Palazzo Santa Lucia affinchè il procedimento non venga rallentato ulteriormente.



Pdz, atto di Masucci respinto?

06/03/2014
Una richiesta di verifica di tutte le controdelucidazioni che il Comune di Avellino ha presentato alla Regione Campania sullo schema di convenzione preparato dal Commissario del Piano di zona sociale A04, dottor Armando Masucci.
L’indiscrezione trapela da ieri pomeriggio tanto che, pare, che da Palazzo Santa Lucia siano anche pronti a bloccare l’atto del Commissario, ritenendo illegittime alcune clausole poste da Masucci.
Ciò che è certo, è che il Commissario dovrà chiarire ai comuni di Avellino, Altavilla Irpina e Pratola Serra le 28 criticità sollevate.



Impegno per precari e Co.Co.Co

Avellino | 06/03/2014
AVELLINO- Una riorganizzazione della macchina comunale che segue i criteri di efficienza ed efficacia e che si ponga come strumento più moderno e dinamico tenendo conto, non da ultimo, di una diversa articolazione dei processi lavorativi seguendo principalmente flussi orizzontali.
Si base su questi principi la relazione preparata dall’assessore al personale Annarita Marchitello, portata ieri pomeriggio all’attenzione del Consiglio Comunale.



La vergogna di piazza Castello

Avellino | 06/03/2014
AVELLINO- Piazza Castello, luogo di storia per eccellenza, trasformata in un vero e proprio cantiere.
E questa non è notizia. La notizia (anche questa datata, per la verità, ma che va puntualizzata), è invece che il cantiere, nel più completo degrado, continua ad essere chiuso. I lavori che dovevano essere effettuati in un determinato arco temporale si sono dilungati oltremisura. Da due anni le transenne bloccano una delle principali vie di collegamento, da via Umberto a via Circumvallazione e viceversa. 

Spiezia rincara la dose: «Disservizi e iniquità all’ufficio tributi»

Avellino | 05/03/2014
AVELLINO- «Sono in totale disaccordo per quanto si sta verificando in questi giorni presso l’ufficio tributi del Comune di Avellino».

Foti tra i “super sindaci” secondo “Monitorcittà”

Avellino | 05/03/2014
AVELLINO- Il primo cittadino di Avellino Paolo Foti tra i sindaci più apprezzati secondo lo studio Monitorcittà, relativo al secondo semestre 2013, realizzato da Datamedia Ricerche
http://www.datamediaricerche.it/monitor-citta-20-edizione-1-posto-ex-aequo-per-perrone-lecce-e-andreatta-trento-3-cattaneo-pavia/).

Clinica Malzoni, Caldoro rassicura: tuteleremo una struttura di eccellenza

Avellino | 05/03/2014
AVELLINO - Il Governatore della Campania, Stefano Caldoro, ha incontrato nella tardata serata di lunedì il professore Carmine Malzoni, fondatore dell’omonimo gruppo sanitario. L’incontro è servito a fare il punto sulla vicenda che ha portato il Comune di Avellino ad adottare l’ordinanza con la quale è stata disposta la sospensione delle attività della clinica di Avellino. Provvedimento successivamente sospeso dal Tribunale amministrativo regionale di Salerno.


“La Dogana sta per crollare”

Avellino | 05/03/2014
AVELLINO- Sotto sequestro le strade circostanti la Dogana di Piazza Amendola.
Il provvedimento d’urgenza è stato disposto ieri mattina dagli uffici della Procura della Repubblica e messo in esecuzione della Sezione Polizia Giudiziaria Aliquota Carabinieri.

Clinica Malzoni, dopo la richiesta di risarcimento danni, tutti contro l’Asl

04/03/2014
Un esposto in Procura contro ignoti proprio in relazione alle attività «ostativa» messa in piedi rispetto al riammodernamento della clinica Malzoni.
Quello che la dirigenza della struttura ha presentato lo scorso gennaio contro ignoti in relazione all’attività “ostativa” messa in piedi rispetto al riammodernamento della clinica.
Oggi sul tavolo degli imputati ci finisce direttamente l’Asl Avellino alla quale la Clinica ha chiesto un risarcimento danni pari a cinque milioni di euro per la non accreditabili sancita dalla commissione della clinica, al servizio sanitario nazionale,e la bocciatura di ogni ammodernamento dello stabile.



Centro per l’autismo e giallo dei fondi Aipa chiama Cantelmo

04/03/2014
AVELLINO- Cresce la preoccupazione da parte dell’Aipa dopo la nuova tegola che si è abbattuta sul futuro del Centro per l’Autismo di Valle.
Il mancato stanziamento dei fondi da parte della Regione Campania, un importo che supera il milion di euro, si tramuta nella netta possibilità che gli interventi al cantiere di qui a poco potrebbero subire un nuovo stop.



Abusivi, si va verso la task force

04/03/2014
AVELLINO- Prima un’analisi dettagliata di ogni singolo caso di occupazione abusiva di alloggi popolare e poi via agli sfratti.
Questo il dato più significato emerso nel corso del confronto che si è tenuto ieri mattina al Comune di Avellino sulle politiche abitative tra l’Assessore al ramo Stefano La Verde, le organizzazioni sindacali di categoria di Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Sunia, il presidente della settimana Commissione Consiliare Francesca Di Iorio, il funzionario del settore Patrimonio Domenico Piano e il responsabile amministrativo del servizio assegnazione alloggi Paolo Pedicini.



“Aziende letali più dell’Isochimica”

04/03/2014
AVELLINO- «Sul territorio di Pianodardine ci sono insediamenti industriali che sversano le acque sporche direttamente nel fiume. Ce ne sono alcune che hanno la doppia vasca, la prima serve per scaricare nel fiume, la seconda viene utilizzata in occasione dei controlli da parte delle autorità preposte e posso affermare senza paura di essere smentito, che queste aziende vengono pure avvisate prima di questi controlli».
Una grave denuncia quella che il consigliere comunale Nicola Battista lancia in Consiglio Comunale nel corso del dibattito sulla questione Isochimica.



“Ora la città è più povera”

03/03/2014
Quando una madre perde un figlio il dolore è così forte e così profondo che ti crea un vuoto enorme e che ti sembra incolmabile. Ed è questo il sentimento che Avellino ha vissuto con la morte di Gabriele Matarazzo, uno dei figli veri di questa città, di cui incarnava lo spirito generoso ed altruista. Memorabili le sue battaglie con la sinistra irpina per il riscatto sociale e culturale di questa città che amava intensamente ed appassionatamente.



Disoccupazione record, è al 17%

03/03/2014
I dati Istat sulla disoccupazione nell'anno 2013 rilevano il peggior dato dall'inizio della crisi a dispetto dell'ottimismo di chi ci credeva fuori dalla crisi: 3,3 milioni il numero di disoccupati con il 12,2% del tasso di disoccupazione e quella giovanile al 42,4%. Il tasso di inattività di chi rinuncia alla ricerca del lavoro è del 36,5%.





Cerchi un articolo precedente? Naviga tra le pagine cliccando sui numeri qui sotto.
Pagine: 1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   

Cerchi un articolo in particolare? Utilizza la funzione Cerca nel sito per trovarlo in base alle parole chiave.


          Eccellenza
          Promozione
          Prima categoria
          Seconda categoria
          Terza categoria
CORRIERE Quotidiano dell'Irpinia fondato da Gianni Festa Notizie e approfondimenti di cronaca, politica, economia e sport con foto, immagini e video. Meteo, annunci di lavoro, immobiliari e auto.