23/04/2014 11:35:13  
 

CALCIO - E' la notte del derby con la Nocerina





Avellino 10:46 | 25/03/2013
AVELLINO - L’Avellino è in vetta alla sua classifica. La Nocerina insegue ed ha voglia di non perdere terreno. La partita di questa sera avrà quindi grandissima importanza per la corsa di ambedue le formazioni campane che si sfideranno in quello che sarà un vero e proprio derby tra due squadre che viaggiano nelle zone alte della graduatoria. Una sfida nella sfida. Un derby campano che offrirà di certo grandissime emozioni ai tifosi che saranno presenti, sugli spalti, per incoraggiare le due contendenti. L’Avellino ha continuato nella preparazione alla gara di questa sera. Ieri, nella Domenica delle Palme, il gruppo si è ritrovato al Partenio-Lombardi per una seduta di allenamento che è iniziata alle 18 e 30 e questa mattina si svolgerà l’ultima tappa di avvicinamento alla gara, la rifinitura a partire dalle 10 e 30. Questa sera, spazio solo al “pallone” che dovrà essere protagonista delle giocate dei team in campo. Si torna a parlare di calcio e di azioni, conclusioni e carattere che le due avversarie ci metteranno senza dubbio, nella gara di questa sera, nel big match della 25 esima giornata che sarà al centro dell’attenzione, sotto i riflettori del girone “B” della Prima Divisione di Lega Pro.

I PRECEDENTI. Ancora poche ore e le squadre di Rastelli ed Auteri si ritroveranno opposte sul rettangolo di gioco per portare a casa una vittoria di peso. Questo derby, in passato ha regalato sempre belle emozioni. Le stesse che promette per questa sera. Molossi e Lupi si sono già sfidati, nella loro storia calcistica in ben 31 gare. I rossoneri si nono imposti in 13 partite mentre per l’Avellino finora sono giunte 11 vittorie. Sette, nel totale le sfide che sono terminate con un pareggio. I molossi hanno messo a segno 39 reti mentre l’Avellino, nella storia di questo derby ha segnato 38 marcature. Si gioca al “Partenio-Lombardi” dove l’ultima volta risale al lontano 2001/2002 quando c’era la vecchia Serie C1, e la sfida si chiuse con il finale di 1 ad 1 grazie alle reti di Belmonte al 7° su rigore e al pareggio siglato da Firminio Elia al 90°. La Nocerina ha colto l’ultimo successo in Irpinia nella stagione 1999/2000, grazie alla rete decisiva siglata dall’attaccante Corrado Pilleddu. Ultimo stop imposto ai rossoneri fu quello del 2000/2001, con l'Avellino che vinse con un secco 2 a 0 grazie alle realizzazioni di Fini e Gennari.

SFIDA TRA BOMBER. Altri tempi con altri nomi e progetti. Oggi in campo ci sono due squadre che lottano per vincere la stagione e che lo faranno questa sera, come accadrà anche per tutte le altre gare che verranno sulla loro strada. Il match di questa sera vedrà sfidarsi due team che sono separati tra loro di 5 punti. Due vittorie in più per la squadra di Massimo Rastelli con una sconfitta in meno per gli irpini rispetto alla sfidante. Sarà anche una delle gare più interessanti perché in campo ci saranno attaccanti di razza, pronti a dire la loro, pronti a piazzare la “zampata” vincente per risultare alla fine, magari decisivi sulle sorti del match. Evacuo e Castaldo, con Raffaele Biancolino sono elementi esperti che in attacco fanno paura e che anche nella stagione in corso stanno mettendo i propri sigilli su un’annata positiva in quanto a marcature segnate. I numeri ci ricordano che Felice Evacuo, tra l’altro uno degli ex di turno con mister Auteri e Pepe (che salterà il match), è un bomber che non perdona. E’ accaduto anche all’andata quando ha castigato l’Avellino. Finora ha segnato 14 reti personali, tutte su azione. In casa irpina l’attacco fa affidamento sull’ottima vena realizzativa di Gigi Castaldo, altro ex, questa volta a parti inverse.
Il bomber ex Nocerina ha infatti messo a segno ben 11 reti di cui 4 giunte dal dischetto. Sempre nella classifica dei marcatori del girone, spicca anche Biancolino che è scattato a quota 9 reti segnate, di cui 5 su rigore. Uno di loro potrebbe sbloccare il match. Ci auguriamo, positivamente per i biancoverdi.  

Quest'articolo è stato visualizzato 878 volteGianluca Amatucci
Leggi altri articoli in: Sport, Calcio Avellino





Inviaci il tuo commento

Il tuo nome:
Il tuo indirizzo e-mail:
Titolo:
Il tuo commento:
Codice di verifica:

Codice di verifica
Attenzione: commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità altrui non saranno pubblicati.
Il tuo indirizzo IP ed il tuo indirizzo e-mail saranno registrati nel nostro database, ma non saranno mai resi visibili agli altri utenti.






   

          Eccellenza
          Promozione
          Prima categoria
          Seconda categoria
          Terza categoria
CORRIERE Quotidiano dell'Irpinia fondato da Gianni Festa Notizie e approfondimenti di cronaca, politica, economia e sport con foto, immagini e video. Meteo, annunci di lavoro, immobiliari e auto.