Cervinara, diede fuoco al vicino di casa: 38enne davanti al gip

0
403

Udienza di convalida per 38 enne di Cervinara che ha dato fuoco al vicino  di casa. Domani, 19 dicembre, alle ore 12 davanti al Gip Cassano si terrà l’udienza di convalida dell’arresto del 38enne di Cervinara, difeso dall’ avvocato Vittorio Fucci e dall’ avvocato Domenico Cioffi, che sabato mattina ha dato fuoco al vicino di casa al culmine di una lite. Intanto le condizioni del 51enne restano critiche.

L’uomo si trova ricoverato in prognosi riservata presso il centro grandi ustionati del Cardarelli di Napoli. Sabato, tra i due, secondo quanto hanno ricostruito gli agenti del commissariato di polizia di stato di Cervinara, c’era stata l’ennesima discussione. Sarebbe spuntata una bottiglia di liquido infiammabile, probabilmente benzina, che il 38enne avrebbe versato sul corpo del suo rivale e gli avrebbe dato fuoco. La difesa, rappresentata dall’ avvocato Vittorio Fucci e dall’ avvocato Domenico Cioffi, è a lavoro difronte al complesso quadro accusatorio.