Montoro, grande successo per il presepe

0
158

 

Cento pastori distribuiti su una superficie di circa trenta metri quadri. Sono questi i numeri del presepe allestito nella sede dell’Arciconfraternita Maria SS Addolorata alla frazione Torchiati di Montoro. Una ricostruzione della natività che rende omaggio anche al territorio montorese. A fare da cornice alla scena della mangiatoia ci sono infatti scorci paesaggistici di Montoro come il santuario dell’Incoronata e l’acquedotto che dalla montagna del santuario scendeva fino al paese. Elementi che sono stati ricostruiti nel diorama della cui realizzazione si sono occupati Antonio Aufiero, Massimo Lombardo e Alfonso Nicodemo. Insieme a loro anche tanti giovani della frazione che hanno apportato il loro contributo alla realizzazione del presepe che sarà visitabile per tutto il periodo natalizio e fino al 2 febbraio giorno della Candelora che celebra la presentazione al tempio di Gesù. Ieri, 13 dicembre, il presepe è stato visitato anche dal primo cittadino Mario Bianchino.