Avellino, che regalo per Natale: espugnata Cesena

0
163

 

CESENA (4-3-3): Agliardi; Perico, Caldara, Magnusson, Renzetti; Kessie, Cascione, Kone (31′ st Moncini); Ragusa, Djuric (21′ st Tabanelli), Garritano (11′ st Rosseti). A disp.: Menegatti, Lucchini, Valzania, Molina, Succi, De Col. All.: Massimo Drago.

AVELLINO (4-3-1-2): Frattali; Biraschi, Rea (1′ st Insigne), Ligi, Chiosa; Arini, Jidayi, Gavazzi; Bastien (35′ st Petricciuolo); Castaldo, Trotta (29′ st Mokulu). A disp.: Bianco, Ofrredi, Tutino, Soumarè, Giron, Napol. All.: Attilio Tesser.

ARBITRO: Rosario Abisso della sezione di Palermo.
Guardalinee: Vincenzo Soricaro e Francesco Di Salvo della sezione di Molfetta.
MARCATORI: 12′ pt Djuric (C), 8 ‘ st Bastien (A), 18′ st Castaldo (A).
ESPULSO: 37′ st Arini (A).
AMMONITI: Kone (C), Djuric (C), Insigne (A), Jidayi (A), Castaldo (A).
Note: Angoli:  7-5.     Recupero: 0′ pt; 4′ st.

PRIMO TEMPO
La nebbia al Manuzzi non sembra creare problemi, ma la temperatura è vicina allo zero. Completo verde per l’Avellino, consueta casacca bianca per i padroni di casa. Si gioca su un campo sintetico. Circa 1500 i tifosi irpini giunti in Romagna.

1′ Si parte, calcio d’inizio battuto dall’Avellino.
5′ Avvio equilibrato con le due squadre che si studiano, Cesena leggermente più offensivo.
12′ Cesena in vantaggio, Milan Djuric! Cross di Renzetti per l’attaccante che in area al volo di sinistro mette e segno un gran bel gol.
15′ Gol che taglia le gambe all’Avellino, ora i biancoverdi provano a reagire contro la rocciosa difesa del Cesena.
17′ Bastien! Destro potentissimo da fuori area che termina alto sopra la traversa non di molto.
22′ Timido tentativo di Castaldo che aggancia il pallone fuori area e calcia subito, tiro debole parato.
27′ Non riesce l’Avellino a trovare lo spazio giusto per fare male. Il Cesena però non sta dominando la gara.
28′ Buona giocata di Trotta, che lavora un buon pallone e trova la conclusione col mancino, Agliardi si distende e para.
33′ Ci prova Gavazzi, destro da fuori di prima intenzione: palla al lato.
37′ Calcio di punizione di Magnusson da buona posizione, tiro però da dimenticare.
41′ Preme il Cesena in questi ultimi minuti di primo tempo.
42′ Ragusa! Diagonale destro che sfila in tutta l’area piccola: nessuno ci mette lo zampino e resta solo una buonissima occasione.
43′ Si costruisce una buona chance Bastien che ruba palla e arriva al tiro: destro però debole che Agliardi blocca senza problemi.
45′ Finisce il primo tempo.

SECONDO TEMPO
1′ Entra Insigne nell’Avellino, esce Rea. Si riparte.
5′ Aumenta la foschia in campo, visibilità ridotta.
7′ Prima palla gol del secondo tempo, Insigne prende la mira e calcia da fuori: Agliardi devia in angolo.
8′ Samuelllllllllllllllllll Bastiennnnnnnnnnnnnnnn, pareggia l’Avellino. Sugli sviluppi del calcio d’angolo viene servito fuori area e lascia partire un diagonale destro imprendibile. Che gol.
10′ Agliardi! Miracolo del portiere del Cesena. Cross di Biraschi per la testa di Castaldo che si vede parare incredibilmente dall’estremo difensore romagnolo.
11′ Entra Rosseti, esce Garritano.
15′ Più Avellino che Cesena nel primo quarto d’ora.
16′ Grande chance però per il Cesena con Kessie, il suo tiro è salvato sulla linea da Chiosa di testa.
18′ Gigiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii Castaldoooooooooooooooooooo, l’Avellino è in vantaggio. Trotta vince un contrasto e mette nel mezzo rasoterra. Castaldo raccoglie e mette nell’incrocio. Sorpasso biancoverde!
21′ Entra Tabanelli, esce Djuric.
24′ Rosseti! Colpo di testa che esce al lato di pochissimo.
27′ Il Cesena ora è pericoloso. Perico in mischia sugli sviluppi di un calcio piazzato di testa impegna Frattali che però para in tuffo.
28′ Sinistro di Insigne da posizione defilata. Botta che finisce alta.
29′ Entra Mokulu, esce Trotta.
31′ Esce Kone, entra Moncini.
35′ Esce Bastien,  entra Petricciuolo.
37′ Espulso Arini per un fallo da dietro. Rosso che appare davvero esagerato.
38′ Punizione di Tabanelli, tra le braccia di Frattali.
45′ Kessie! Tiro deviato in angolo. Il Cesena attacca e l’Avellino ora è stanchissimo.
46′ Attaccano i padroni di casa, Ragusa ci prova ma il destro è alto.
49′ E’ finita la partita.