Eccezionale passaggio di gru nell’Oasi WWF del Lago di Conza

0
249

 

L’Oasi WWF Lago di Conza si conferma un fondamentale sito per la migrazione di grandi volatori come Gru, Cicogne, Rapaci e Aironi. Da qualche giorno in particolare è cominciata la periodica migrazione delle Gru che vede l’Oasi, con migliaia di individui censiti ogni anno, uno dei siti di maggiore passaggio della specie. Dall’otto gennaio però uno spettacolare stormo di circa 500 Gru ha pacificamente invaso l’Oasi WWF di Conza approfittando dell’ambiente ospitale e idoneo per riposarsi e rifocillarsi ed è attualmente ancora presente. Si tratta di un evento di notevole interesse ornitologico in considerazione del consistente numero di individui e del lungo periodo di permanenza sul territorio. La pacifica invasione ha regalato grandi emozioni e tantissimi sono i birdwatchers, ornitologi, fotografi e curiosi che, accorsi sul posto, hanno potuto godere di una rara e indimenticabile emozione.