Evade dai domiciliari per andare a rubare, arrestato 53enne

0
108

 

Nella mattinata odierna, ad Avellino, i Carabinieri della Stazione di Mercogliano congiuntamente a quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Avellino a carico di un 53enne del posto, gravato da numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e la persona.
Il provvedimento è scaturito quale frutto nonché corollario del capillare controllo del territorio che i militari del Comando Provinciale Carabinieri di Avellino svolgono nel loro quotidiano impegno a garantire sicurezza e rispetto della legalità.
Nello sviluppo dell’attività investigativa, coordinata dalla Procura della Repubblica diretta dal Procuratore Dr. Rosario Cantelmo, gli uomini dell’Arma raccoglievano elementi gravemente indiziari dai quali emergeva che l’uomo nello scorso mese di dicembre, sebbene fosse detenuto in regime di arresti domiciliari, era evaso e si era introdotto all’interno di un’abitazione ove aveva asportato svariati oggetti di valore.
Di qui la decisione dell’Autorità Giudiziaria di emettere l’ordinanza che ha disposto l’arresto del 53enne il quale, successivamente all’espletamento delle formalità di rito nella sede del Comando Provinciale Carabinieri di Avellino, è stato tradotto ed associato presso la Casa Circondariale di Bellizzi Irpino.