Contrada, truffa online: denunciata 42enne

0
122

 

L’attività dell’Arma finalizzata alla prevenzione e repressione dell’odioso fenomeno delle truffe, continua in maniera incessante. In seguito all’azione di contrasto intrapresa dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino con l’iniziativa  “DIFENDITI DALLE TRUFFE”, la Compagnia Carabinieri di Baiano, nel corso della settimana ha denunciato un 42enne originario della provincia di Torino, resosi responsabile di una truffa on-line ai danni di un 46enne di Contrada.
In particolare, i militari della Stazione di Forino, a conclusione di specifica attività, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, il piemontese che nei giorni addietro, su un noto sito di aste on-line, aveva pubblicato un annuncio di vendita inerente un braccio meccanico tipo pala meccanica, al prezzo di circa mille euro, molto basso rispetto il valore medio di mercato. La vittima, ignara del raggiro in cui sarebbe incappata, attratta dalla falsa offerta, effettuava il pagamento, mediante il versamento dell’importo sulla carta prepagata del venditore. Subito dopo il pagamento, il venditore diveniva irreperibile e la merce acquistata non è stata mai recapitata.
Le indagini svolte dai militari dell’Arma a seguito di tempestiva denuncia da parte del malcapitato, hanno permesso di identificare l’autore della truffa per il quale scattava dunque il deferimento all’Autorità Giudiziaria.