Sturno Città della Sana Alimentazione e premiazione Accademia del Calcio

0
171

 

Venerdì 4 marzo con inizio alle ore 18 presso il ristorante I Sapori Del Casale a Sturno avranno luogo la presentazione ed il primo appuntamento del progetto "Sturno Città della Sana Alimentazione", promosso ed organizzato dal Comune di Sturno e da LaComunicazione ADV ed in collaborazione con l’ASD FC Real Irpinia di Bonito, in concomitanza con la premiazione dei ragazzi che hanno preso parte alla prima edizione del progetto Accademia del Calcio.

Quello di venerdì 4 sarà il primo di una serie di appuntamenti che puntano ad abbinare in sinergia due valori positivi come quello dell’attività sportiva e quello della sana alimentazione, nella Città di Sturno, che essendo dotata di attrezzature ed impianti sportivi all’avanguardia (ad esempio è scelta dall’US Avellino per le gare interne della formazione Primavera), già è consolidata come la Città dello Sport in Irpinia.

Il progetto Sturno Città della Sana Alimentazione intende pertanto farsi portatore della tradizione agroalimentare campana ed irpina, della Dieta Mediterranea e delle buone pratiche di sana alimentazione e dell’attività sportiva, sposando quindi con entusiasmo l "Accademia del Calcio", iniziativa promossa ed organizzata dall’ASD Fc Real Irpinia volta a puntare sul calcio come passione e come fattore di aggregazione, e che coinvolge non solo i giovanissimi atleti ma anche le loro famiglie.

Dopo i saluti istituzionali del Sindaco di Sturno Vito Di Leo e del Presidente dell’ASD FC Real Irpinia Gianfranco Grieci , interverranno Aldo Melisi, titolare dell’Agenzia Assicurativa "Aldo Melisi Assicurazioni" srl, agente Groupama, da sempre sensibile allo sport come momento formativo e main sponsor del progetto, quindi Gianfranco Ferrigno, presidente di C.L.A.A.I. Imprese, che omaggerà i partecipanti al progetto Accademia del Calcio con uova pasquali di cioccolato, ed il dott. Vincenzo Di Masi, Food Control Safety, che approfondirà il tema dell’importanza della corretta alimentazione legato alla salute ed alla prevenzione delle malattie.

Introdurrà e modererà il dibattito Anna Zollo, food fraud blogger e direttrice editoriale della testata online www.frodialimentari.it.

Dunque quello di venerdì 4 sarà un appuntamento dove verranno coniugati valori positivi e buone pratiche come l’attività sportiva e la sana alimentazione come valori fondanti per la formazione dei giovanissimi, sui quali il Comune di Sturno ed in particolare il Sindaco Di Leo vuole impegnarsi in prima persona, coinvolgendo peraltro le loro famiglie.