Ricettazione, denunciato 35enne di Caserta

0
61

 

Gli Agenti della Sezione Volanti hanno deferito alla Procura della Repubblica di Avellino un 35enne casertano perché responsabile del reato di ricettazione.
Il giovane, con a carico numerosi pregiudizi di polizia per reati contro il patrimonio, è stato fermato, in seguito ad una telefonata  pervenuta al 113 il cui interlocutore  segnalava la presenza di un uomo  all’interno di un box garage di un condominio della centrale Piazza Garibaldi. Sul posto gli Agenti individuavano ed identificavano il 35enne  che nella circostanza riferiva di essere solito  pernottare all’interno del box in quanto non in possesso di stabile dimora. Non ritendo esaustive le risposte fornite i Poliziotti procedevano ad una accurata ispezione nel box che sortiva esito positivo in quanto, nascosto in angolo,  rinvenivano un borsone di grosse dimensioni contenente borse e prodotti in pelletteria, presumibilmente provento di furto,  per il quale il 35enne asseriva di non aver nulla a che fare.  Condotto in Questura,  si acclarava che lo stesso era sì solito appoggiarsi al box ma non pernottarvi  bensì per depositarvi merce che avrebbe successivamente posta in vendita. Pertanto, in seguito agli accertamenti di rito è stato denunciato in stato di libertà.