PREMIATI AL VINITALY 2016 I VINI IRPINI

0
101

Istituito il premio enologico internazionale 5 Stars Wine

 

PREMIATI AL VINITALY 2016 I VINI IRPINI.
Istituito il premio enologico internazionale 5 Star Wines

Provengono da Italia, Germania e Francia i vini che si aggiudicano i principaliriconoscimenti ‘Premio Speciale Gran Vinitaly 2016’, ‘Trofei 2016’ e ‘Premio Banco Popolare’ della prima edizione di 5 Star Wines, il nuovo Premio enologico internazionale di Vinitaly che si è concluso aVeronafiere dopo la tre giorni di valutazione alla cieca degli oltre 2.700 campioni di vini iscritti, provenienti da 27 nazioni (www.vinitaly.com).
«Questa prima edizione di 5 Star Wines è andato oltre le nostre aspettative sia per la qualità dei vini iscritti che per il valore espresso dalle aziende – commenta Ian D’Agata, coordinatore della giuria e direttore scientifico della Vinitaly International Academy –. Il Premio, che ha saputo valorizzare i vini internazionali e anche quelli provenienti da vitigni tipicamente italiani – conclude D’Agata – sarà uno strumento incisivo per la comunicazione dei nostri vini sui mercati internazionali».
Per il direttore generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani: «Con 5 Star Wines, Vinitaly cambia il modo di valutare i vini del mondo. Il debutto di questo Premio nell’anno della 50ª edizione della rassegna è particolarmente significativo perché entrambi tracciano un nuovo inizio all’insegna di un impegno ancora più rilevante a favore dell’internazionalizzazione. L’autorevolezza delle giuria e i punteggi raggiunti dalle aziende, testimoniano la crescita della qualità di un settore tra i più dinamici anche economicamente».

I Vini Irpini premiati sono molti:
Il GRECO DI TUFO DOCG 2015 di CLUADIO QUARTA VIGNAIOLO – SANPAOLO – ATRIPALDA (AV) Punteggio: 92;
Il GRECO DI TUFO DOCG “FEUDO DI CASTELMOZZO” 2014 dell’ AZIENDA AGRICOLA ANNICCHIARICO- SANTA PAOLINA (AV) Punteggio: 91;
il GRECO DI TUFO DOCG “CLAUDIO QUARTA” 2014 CLUADIO QUARTA VIGNAIOLO – SANPAOLO – ATRIPALDA (AV) Punteggio: 90;
il TAURASI DOCG RISERVA “LA LOGGIA DEL CAVALIERE “ 2009 TENUTA DEL CAVALIER PEPE – SANT’ANGELO ALL’ESCA (AV) Punteggio: 91;
il TAURASI DOCG 2011 della BORGODANGELO – SANT’ANGELO ALL’ESCA (AV)
Punteggio: 90
l’ AGLIANICO DEL VULTURE DOC “BASILISCO” 2010
FEUDI DI SAN GREGORIO SOC. AGR. SPA – SORBO SERPICO (AV) Punteggio: 90
il TAURASI DOCG RISERVA 2010 BORGODANGELO – SANT’ANGELO ALL’ESCA (AV)
Punteggio: 90
il BENEVENTANO IGP FALANGHINA 2015 di CLUADIO QUARTA VIGNAIOLO – SANPAOLO – ATRIPALDA (AV) Punteggio: 90
il GRECO DI TUFO DOCG 2014 AZIENDA AGRICOLA FONZONE CACCESE – PATERNOPOLI (AV) Punteggio: 90

E’ evidente che l’importante presenza irpina al Vinitaly non sia stata solo di rilevanza commerciale e promozionale, quanto abbia ricevuto apprezzamenti e valutazioni oggettivi che questi premi testimoniano.
Il che fa riflettere sulle potenzialità ulteriori del territorio e degli operatori.