Volley, l’Acca Montella conquista un punto in Sicilia

0
131

 


Santa Teresa di Riva (Messina) – La 23° giornata di campionato mantiene le attese della vigilia, al Palabucalo di Santa Teresa di Riva (Messina), va in scena una partita equilibrata fino all’ultimo, quando a spuntarla al tie-break sono le padroni di casa.
L’Acca Montella torna dalla Sicilia con un buon punto che lascia aperti i giochi per i playoff a tre giornate dalla fine del campionato.
1 Set: Sin dalle prime battute si assiste ad un match molto equilibrato, con le due squadre che danno spettacolo principalmente in difesa. Inizia forte S. Teresa 4-1, recupera Montella sull’(8-7) al primo time out tecnico. Poi l’allungo delle messinesi sino al 18-11, che appaiono più lucide ed iniziano a martellare mandando in tilt la difesa ospite e sfruttando una correlazione muro-difesa davvero ottima. Il primo parziale scivola via con il punteggio di 25-20 pro Mam Volley.
2 Set: Secondo set completamente sotto il controllo dell’Acca Montella, dopo un inizio gara non brillantissimo le ragazze di coach Albanese si riscattano nel secondo parziale imponendosi per gioco e personalità, al primo time out l’Acca Montella è avanti di 5 lunghezze (3-8), le padroni di casa non ci stanno e si portano sul 12 pari. Poi un lungo break delle ragazze di coach Albanese con Mauriello, Boccia e Montenegro in grande spolvero (15-25).
3 Set: Terzo set thrilling, l’Acca Montella parte benissimo, continuando il a macinare punti così come aveva chiuso il set precedente. Partenza a razzo, subito 1-5, un più quattro che si tramuta in un 6-12, sugli scudi ancora Mauriello, Piscopo e Boccia. All’improvviso arriva il blackout per l’Acca Montella, le messinesi riescono a rientrare in partita anche grazie a una grande Cortellazzo che consente a S. Teresa di portarsi avanti sul (16-15). Le giallonere subiscono il colpo e non riescono a reagire, coach Albanese sul 24-20 si gioca il doppio cambio Santin-D’Agostino per Mauriello-Angelelli, il set termina sul (25-20) per le padroni di casa.
4 Set: Ancora un grande inizio per l’Acca Montella, l’inerzia del set è sempre nelle mani delle giallonere che si porta subito sul (3-8), ottime le giocate e i punti che arrivano dalle bande Boccia e Montenegro sempre ben imbeccate dalla solita Ilaria Angelelli. Il set prosegue ancora con le ragazze di Albanese a fare la partita, Mauriello e Piscopo guidano l’allungo fino al secondo time out tecnico (9-16), poi la reazione del Mam Santa Teresa che accorcia fino al 14-18, l’Acca Montella mantiene il vantaggio combattendo su ogni pallone, 14-20 con Giacomel a guidare la difesa. Il pubblico di casa incita alla rimonta il Santa Teresa che riesce con forza anche a portarsi avanti 23-22. Spavento per l’Acca Montella che non perde la lucidità e mette a segno tre punti consecutivi chiudendo il set sul (23-25).
5 Set: Si va al tie-break, dove le ragazze di coach Albanese sono avanti al cambio campo (6-8), vantaggio che si protrae fino al 9-12, sembra fatta per l’Acca, poi si spegne la luce e le padroni di casa calano un break di 6 punti che chiude la contesa sul (15-12) che vale il 3-2.
Una partita bellissima che ha saputo divertire il pubblico presente al Palabucalo, l’Acca Montella torna in Irpinia con la consapevolezza di meritare le posizioni alte della classifica e di essere una bellissima realtà del campionato. Un gruppo capace di farsi apprezzare e valere sia in casa che in trasferta. Appuntamento a Domenica 24 Aprile, per il derby campano contro il Napoli Volley.