Monteforte, Giordano istituisce la delega ai diritti civili: guida Meli

0
164

 

MONTEFORTE IRPINO- Una delega ai diritti civili. Quella che avrà la nuova amministrazione comunale di Monteforte Irpino, guidata dal sindaco Costantino Giordano. Sarà il giovane Salvo Meli ad occuparsi del delicato quanto  attuale settore, oltre a quelli di politiche giovanili, e Pari Opportunità.
“Ringrazio il Sindaco per le deleghe assegnatemi- commenta il consigliere comunale in quota Pd (area D’Amelio)- Oggi inizia un nuovo percorso, che mi vedrà impegnato in prima linea per il sociale e per i diritti, in squadra con i miei colleghi e in particolare con l’Assessore alle Politiche Sociali, Giulia Valentino. Monteforte Irpino è uno dei pochi Comuni d’Italia ad aver previsto un delega specifica per i "diritti civili" e, probabilmente è l’unico della nostra provincia. Questo, anche a seguito della recente tragedia di Orlando è certiamente, un segnale importante, un atto di sensibilità, che va nella direzione dell’evoluzione normativa (Legge Cirinnà) e del percorso di mutamento culturale e sociale che si sta costruendo in Italia, che consentirà al nostro Paese di essere al passo coi tempi, nonché di essere parte integrante dell’Europa dei Diritti”.