Avellino, Foti firma le nuove deleghe: tutto come nelle previsioni, solo due cambi in giunta

0
80

 

Dopo oltre un mese di proclami e buone intenzioni, questa mattina il sindaco Paolo Foti ha firmato le deleghe ai nuovi assessori di Palazzo di città, procedendo al sesto rimpasto degli ultimi tre anni amministrativi.

Sono solo due new entry nel a squadra di governo: il dameliano BRUNO GAMBARDELLA, nuovo assessore a cultura e pubblica istruzione, e PAOLA VALENTINO, in quota Scelta Civica che si occuperà di patrimonio.
Escono dalla giunta Marco Cillo ed Elena Trodela.

Per il resto Foti ha solo provveduto un rimescolamento di alcune deleghe, confermandone varie:
MARIA ELENA IAVERONE confermata vicesindaco e delegata alle finanze
COSTANTINO PREZIOSI mantiene i lavori pubblici e mobilità
UGO TOMASONE mantiene l’urbanistica
AUGUSTO PENNA mantiene l’ambiente
ARTURO IANNACCONE mantiene fondi europei e partecipate
TITTI MELE spostata alle politiche sociali
ANNA CARBONE avrà sia il contenzioso che il personale.

Domani alle 12:00 si riunirà la prima giunta, mentre per lunedì prossimo è atteso il Consiglio Comunale.