Furto di energia elettrica, denunciato 40enne di Altavilla

0
110

 

Ancora i reati contro il patrimonio nel mirino dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino.

Questa volta a farne le spese della costante attività posta in essere dai militari della Compagnia di Mirabella Eclano un uomo ritenuto responsabile del reato di furto.

Nello specifico, i Carabinieri della Stazione di Altavilla Irpina hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, un 40enne del posto per furto di energia elettrica.

I militari, a seguito di verifica eseguita unitamente a personale della società di distribuzione di energia elettrica, accertavano che la corrente fornita presso l’abitazione del predetto di fatto non veniva contabilizzata dal contatore.

Da un’accurata ispezione si constatava che era stato effettuato un artigianale collegamento: tale sistema andava ad inserirsi direttamente sulla morsettiera del pannello centralizzato. Tale operazione aveva reso possibile la non registrazione dei consumi realmente effettuati.