Montoro, due giovani denunciati in possesso di munizioni

0
118

 

I Carabinieri della Stazione di Montoro Superiore hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria due ventenni del luogo, ritenuti responsabili del reato di detenzione illegale di munizionamento.

I militari, durante un normale controllo alla circolazione stradale, notavano una inspiegabile agitazione nei due giovani fermati a bordo di un’auto. L’intuizione che gli stessi celassero qualche segreto potenzialmente sospetto trovava immediata conferma nella perquisizione che i Carabinieri decidevano senza indugio di eseguire. Infatti, nell’abitacolo dell’auto, ben occultato sotto il sedile del passeggero, veniva rinvenuto del munizionamento calibro 6.35.

Ravvisando profili di illiceità nella situazione riscontrata, i Carabinieri provvedevano a deferire i due in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.

Quanto  rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

Sono in corso indagini da parte dell’Arma finalizzate a stabilire, la provenienza, il motivo della detenzione nonché l’eventuale successivo utilizzo di tale munizionamento.