Dal napoletano per spacciare droga, scoperto 36enne nel Vallo di Lauro

0
375

 

Nella decorsa notte, i  Carabinieri della Compagnia di Baiano, al termine di una serie di servizi appositamente predisposti per il contrasto ai reati in materia di sostanze stupefacenti in tutto il Vallo di Lauro (AV), hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore dott. Rosario Cantelmo, un 36enne proveniente dall’ hinterland Napoletano, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 
In particolare i militari della Stazione di Lauro, durante uno specifico servizio di perlustrazione lungo le strade del Vallo di Lauro, in Marzano di Nola, nell’ effettuare un posto di controllo sulla via Nazionale, procedevano a fermare un’ autovettura. Il conducente, alla vista dei carabinieri assumeva un atteggiamento nervoso, comportamento che non sfuggiva all’ attenzione degli operanti, che procedevano ad una perquisizione veicolare e personale. Nel corso delle operazioni venivano  rinvenuti diversi involucri in carta di alluminio, contenenti delle dosi di hashish, per un peso totale di circa 55 grammi, ben occultate in varie parti del veicolo, al fine di eludere eventuali controlli delle forze di polizia. Il 36enne, alla luce degli elementi di prova emersi, condotto in caserma, a seguito degli accertamenti del caso, veniva denunciato all’ Autorità Giudiziaria ed inoltre si procedeva a sottoporre a sequestro penale la sostanza stupefacente rinvenuta.