Marzano di Nola, badante romena denuncia anziana

0
2174

 

I Carabinieri della Compagnia di Baiano, a termine di una consistente attività d’indagine hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria, una ventenne di origine rumena, ritenuta responsabile di furto.
Nello specifico la ragazza, svolgendo l’attività di badante presso un’anziana di Marzano di Nola, qualche giorno addietro, nel corso delle proprie mansioni domestiche perpetrava un furto presso l’abitazione della signora. In particolare, approfittando del rapporto di fiducia che si era creato, entrata nella camera da letto asportava da un cassetto la somma di circa 2mila euro in contanti, risparmi che l’anziana custodiva per far fronte ad eventuali spese future.
L’attività d’indagine sviluppata dai Carabinieri della locale Stazione, estrinsecatasi attraverso l’acquisizione di utili informazioni e l’analisi dei vari elementi raccolti, permetteva di addivenire all’identificazione della responsabile.
La ventenne è stata quindi deferita in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.