Vallo di Lauro: oltre 2700 artifici pirotecnici altamente pericolosi: scattano i sequestri

0
219

 

A seguito dell’incremento di episodi delittuosi verificatisi nel Vallo di Lauro, il Questore di Avellino, mediante l’impiego di numerose pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine e di uomini e mezzi del Commissariato P.S. di Lauro, ha disposto una serie di mirati servizi di controllo del territorio, tesi ad infrenare la commissione dei reati in genere e contro il patrimonio. L’adozione dei citati servizi nella sola giornata di lunedì 20 febbraio scorso, ha consentito di:

identificare 218 persone;

controllare 374 veicoli di cui 256 con il sistema di rilevazione “Mercurio”;

elevare 7 contravvenzioni al codice della strada;

verificare la posizione di 14 persone sottoposte ad obblighi di legge;

eseguire numerosi controlli ad esercizi pubblici del luogo

Inoltre, nel corso dei suindicati servizi, riscontrando motivi fondati tali da ritenere che presso alcune zone del Vallo, solitamente in disponibilità di pregiudicati, potessero essere illegalmente detenuti armi, munizioni o materiale esplodente, si procedeva ad una accurata perquisizione in un locale adibito a deposito, in uso ad una ditta commerciale del luogo, che sortiva esito positivo.

Nello specifico, infatti si rinvenivano 2572 artifizi pirotecnici, di vario genere nonché oltre 150 TRAC, fabbricati artigianalmente, il tutto considerato materiale altamente pericoloso ed illegale.